Dalla festa fra amici al sesso di gruppo come organizzare al meglio un orgia

Page content

Hai sempre voluto organizzare un’orgia e non sai da dove partire? Sei all’università e non vuoi perdere l’occasione di vivere questa esperienza? Bene, in questa breve guida ti spiegherò come organizzare una festa tra amici che si trasformi in un’orgia indimenticabile. Dalla scelta degli invitati alle precauzioni da prendere, ogni aspetto è importante e necessita di un po' di selezione. Il sesso di gruppo è un’esperienza che tutti vorrebbero provare almeno una volta nella vita. Quindi ecco una guida su come trasformare una festa tra amici in un’orgia.

è ora di fare festa di gruppo !

1. La scelta degli invitati

Come primo passo, è essenziale invitare persone con cui hai una confidenza tale da non provocare imbarazzo al momento dell’orgia. Inoltre è bene conoscere i partecipanti per avere già qualche informazione sul loro stato di salute e che non abbiano malattie sessualmente trasmissibili. Pur conoscendole, è sempre meglio avere un certificato medico. Per la riuscita del sesso di gruppo inoltre, i partecipanti dovranno accettare delle regole e delle limitazioni stabilite da ogni partecipante: qualche ragazza vorrà provare il sesso anale ed altre no, quindi dovranno rispettare queste richieste e non essere imbarazzati o giudicare se qualcuno vuole sperimentare tutti e due i sessi.

2. Creare l’atmosfera adatta

In genere la migliore location per un’orgia è un luogo lontano da occhi indiscreti ma comunque non troppo anonimo per i partecipanti. Sono essenziali la pulizia dell’ambiente e la sicurezza che non arrivi nessuno all’improvviso e che rovini la festa o che provochi ansia nei partecipanti che potrebbero essere scoperti. Infine, per creare l’atmosfera adatta, c’è bisogno di procurarsi delle candele profumate, luci soffuse e musica.

3. Cibi non troppo pesanti

Per il pre-orgia qualche stuzzichino non fa mai male, anche perché il cibo può essere uno strumento per fare qualche gioco erotico! Non tutti i cibi sono un aiuto per il sesso dato che alcuni possono provocare pesantezza. Ecco perché è sempre meglio optare per cibi afrodisiaci di facile reperibilità e che comunque si addicano ad una festa tra amici: per il salato è meglio far ricadere la scelta su semplici taralli o patatine al forno; mentre per il dolce, il cioccolato non può mancare insieme a panna, fragole e dolci alla vaniglia.

4. L’amico del sesso disinibito: l’alcool

L’alcool spesso fa cadere i freni inibitori ma esagerare può causare problemi nel fare sesso: attenzione a non eccedere perché la piacevole festa prevista potrebbe trasformarsi in un pessima serata da dimenticare. Quindi è bene mettere a disposizione l’alcool con moderazione e bere gli alcolici partendo dalla gradazione più bassa. E' molto importante assicurarsi che ci sia abbastanza acqua, non solo per la festa, ma anche e soprattutto per l’orgia.

5. Qualche gioco intrigante

Per far sì che una festa tra amici diventi un’orgia la strada più facile è quella dei giochi. Oltre al classico strip-poker si può optare per qualcosa di divertente ed intrigante. Sto parlando del gioco chiamato Dimmi, Dammi e Comandami che consiste semplicemente nel fatto che gli invitati a turno si alzano e decidono se rispondere a domande scomode, chiedere a qualcuno un capo d’abbigliamento, magari un reggiseno ad una ragazza, oppure farsi comandare da un partecipante a fare preliminari con qualcuno. In questo modo tutti gli invitati saranno in procinto di fare sesso ed in poco tempo da una semplice festa tra amici, ti ritroverai nel pieno di un’orgia eccitante!

6. Dovuti accorgimenti e precauzioni

Bisogna prestare molta attenzione ad essere ben riforniti di preservativi e lubrificanti. I primi per essere certi che non vengano trasmesse malattie sessuali o gravidanze indesiderate. I lubrificanti invece sono utilissimi dato che le orge solitamente si protraggono a lungo.

Cosa stai aspettando? Segui questi passaggi e preparati a partecipare ad un’orgia indimenticabile!

Image by Aline Dassel from Pixabay